MultiplayerGiochi per PCGiochi per MacGiochi GratisOggetti Nascosti
Agatha Christie: Dead Man's Folly gioco
2.9795918367347
245

Agatha Christie: Dead Man's Folly

Sei ospite presso la fantastica Nasse House nella campagna inglese e sei invitato a prendere parte a un emozionante gioco di simulazione di un omicidio. Mentre i visitatori seguono gli indizi per scoprire "chi è stato", gli incaricati all'indagine si ritrovano attanagliati da un crescente senso di incertezza. Un infiltrato potrebbe usare questa farsa per nascondere il suo piano ignobile?! Insieme al famoso detective Hercule Poirot, dovrai dare una mano per scoprire i possibili moventi che conducono a un segreto che è stato insabbiato. Trova gli indizi nascosti, decodifica i messaggi, risolvi rompicapi complicatissimi e collega fatti importanti per scoprire una storia di inganno, segreti oscuri e un finale fatale. Questa caccia all'omicidio è solo un divertimento innocente o una follia, o meglio una Dead Man's Folly? In seguito al successo di Death on the Nile (Game of the Year, 2007) e di Peril at End House con più di 27 milioni di download, la serie di videogiochi per PC di Agatha Christie porta nelle case dei fan del mistero in tutto il mondo un vero senso di suspense. Dead Man's Folly riporta in vita un altro romanzo classico della regina del crimine.

AGATHA CHRISTIE: DEAD MAN'S FOLLY RECENSIONE DI DOUBLEGAMES

   
   

Il genere della ricerca di Oggetti Nascosti si sta espandendo sempre più rapidamente, e oggi analizziamo Agatha Christie: Dead Man’s Folly, il terzo gioco della serie dedicata alla famosa giallista prodotta dalla Floodlight Games. Crediamo di non guastare la suspense rivelandovi che questa volta dovrete scoprire chi ha commesso un omicidio e perché. La scena si svolge in una magione posta da qualche parte nella campagna inglese; le sue numerose stanze fanno da frenetico sfondo alle location che dovrai esaminare attentamente. Anche se le grafiche sono estremamente ben realizzate, alcuni degli oggetti nascosti sono troppo piccoli e piuttosto difficili da trovare; inoltre, ti vengono concessi solo venticinque minuti per completare il capitolo, e decisamente pochi suggerimenti. Se sei un appassionato della “cliccata” a caso, verrai punito con una decurtazione del tempo a tua disposizione, e ti troverai più di una volta a chiedere a gran voce la modalità “Relax”, senza cronometro, e un sistema di aiuti più generoso. Sicuramente non tutti i giocatori amano esser messi sotto pressione con il tempo che scorre, mentre alcuni potrebbero trovare in questo un maggior stimolo. Nonostante tutto questo, i puzzle presenti in Agatha Christie: Dead Man’s Folly sono tutti abbastanza facili, senza eccezioni né di genere né di difficoltà; vorremmo sottolineare che la maggior parte delle missioni sono eccellentemente connesse con la trama, il che non fa che evidenziare la buona qualità del gioco. A nostra modesta opinione, il titolo non brilla per la possibilità di una sua ripetizione, in quanto ti troveresti a rivisitare sempre le stesse location, alla ricerca di oggetti nascosti negli stessi posti. Fortunatamente, almeno, gli sviluppatori non ti chiedono di trovare sempre gli stessi oggetti ogni volta. Non è necessario nascondere che questa terza puntata della serie trasmette un marcato effetto di déjà vu, anche se non si può non accennare all’altissima qualità delle grafiche. Concludendo, possiamo affermare che Agatha Christie: Dead Man’s Folly non fornisce un enorme contributo al panorama dei casual game già in circolazione, anche se resta un gioco ben realizzato, con adorabile grafica e trama coinvolgente.

.. Read more

Il genere della ricerca di Oggetti Nascosti si sta espandendo sempre più rapidamente, e oggi analizziamo Agatha Christie: Dead Man’s Folly, il terzo gioco della serie dedicata alla famosa giallista prodotta dalla Floodlight Games. Crediamo di non guastare la suspense rivelandovi che questa volta dovrete scoprire chi ha commesso un omicidio e perché. La scena si svolge in una magione posta da qualche parte nella campagna inglese; le sue numerose stanze fanno da frenetico sfondo alle location che dovrai esaminare attentamente. Anche se le grafiche sono estremamente ben realizzate, alcuni degli oggetti nascosti sono troppo piccoli e piuttosto difficili da trovare; inoltre, ti vengono concessi solo venticinque minuti per completare il capitolo, e decisamente pochi suggerimenti. Se sei un appassionato della “cliccata” a caso, verrai punito con una decurtazione del tempo a tua disposizione, e ti troverai più di una volta a chiedere a gran voce la modalità “Relax”, senza cronometro, e un sistema di aiuti più generoso. Sicuramente non tutti i giocatori amano esser messi sotto pressione con il tempo che scorre, mentre alcuni potrebbero trovare in questo un maggior stimolo. Nonostante tutto questo, i puzzle presenti in Agatha Christie: Dead Man’s Folly sono tutti abbastanza facili, senza eccezioni né di genere né di difficoltà; vorremmo sottolineare che la maggior parte delle missioni sono eccellentemente connesse con la trama, il che non fa che evidenziare la buona qualità del gioco. A nostra modesta opinione, il titolo non brilla per la possibilità di una sua ripetizione, in quanto ti troveresti a rivisitare sempre le stesse location, alla ricerca di oggetti nascosti negli stessi posti. Fortunatamente, almeno, gli sviluppatori non ti chiedono di trovare sempre gli stessi oggetti ogni volta. Non è necessario nascondere che questa terza puntata della serie trasmette un marcato effetto di déjà vu, anche se non si può non accennare all’altissima qualità delle grafiche. Concludendo, possiamo affermare che Agatha Christie: Dead Man’s Folly non fornisce un enorme contributo al panorama dei casual game già in circolazione, anche se resta un gioco ben realizzato, con adorabile grafica e trama coinvolgente.