Hai dimenticato la password?

Giochi per PCGiochi per MacGiochi GratisOnlineGiochi PremiumOggetti NascostiGiochi Procedure dettagliate

Tesla's Tower: The Wardenclyffe Mystery

Genere: Oggetti Nascosti

Riportate colore nel mondo nel nuovo unico entusiasmante gioco intitolato Tesla's Tower: The Wardenclyffe Mystery! Non appena dopo la disfatta dell'esperimento e l'inventore Nikola Tesla scomparve, scoprite cos'è successo davvero e rimettete tutto in ordine! Trovate le risposte alle domande più importanti, scoprite se Nikola è la vittima o carnefice e divertitevi. Imbarcatevi in un'incredibile avventura nel tempo e nello spazio con Tesla's Tower: The Wardenclyffe Mystery! Scaricate questo gioco gratis e svelate tutti i segreti!

Title - Tesla's Tower: The Wardenclyffe Mystery Game Download for PC and Mac Description - Take a break with Tesla's Tower: The Wardenclyffe Mystery, a Oggetti Nascosti game devised by Nikitova. Riportate colore nel mondo nel nuovo unico entusiasmante gioco intitolato Tesla's Tower: The War...

Se hai bisogno di aiuto per risolvere un puzzle o trovare un certo quest item, è possibile scaricare gratuitamente la nostra guida strategia per Tesla's Tower: The Wardenclyffe Mystery. Prendi una dettagliata su come compilare tutti i livelli, senza perdere una singola opzione segreto del gioco absolutelly gratis!

TESLA'S TOWER: THE WARDENCLYFFE MYSTERY SCHERMATE

TESLA'S TOWER: THE WARDENCLYFFE MYSTERY RECENSIONE DI DOUBLEGAMES

   
   

Se siete fedeli visitatori del mondo dei giochi, forse avete già incontrato Mozart, Maria Antonietta, Edga Poe e molti altri personaggi storici, ed è quindi giunto il momento di vedere un’altra celebrità deceduta, Nicola Tesla, che diventerà il vostro aiutante. Se un tale impiego del leggendario studente non vi disturba, Tesla’s Tower: The Wardenclyffe Mystery, la nuova avventura con oggetti nascosti sviluppata da Persha Studia e commercializzata da Big Fish Games farà proprio al caso vostro! Il gioco si svolge ai tempi nostri, ma non aspettatevi di vedere il mondo a cui siete abituati! Secondo la trama, nel 1895 Nicola Tesla condusse un esperimento con l’etere, che portò alla sua stessa misteriosa scomparsa e al fatto che tutti sulla terra persero l’abilità di vedere i colori e sentire la musica. Forse per voi non è una perdita così terribile, ma il protagonista di Tesla’s Tower: The Wardenclyffe Mystery rivendica il fatto che l’esperimento di Tesla ha risucchiato la sua gioia di vivere, quindi, come potete vedere, è tutto molto serio! Poco dopo l’esperimento Tesla viene additato come il nemico, e solo un secolo dopo il suo discendente, Marie, decise di scoprire la verità e capire quale fosse il vero scopo di quell’esperimento. Ecco che qui tocca a voi. A dir la verità, l’idea dell’etere mi è parsa un po’ pazza all’inizio, ma devo ammettere che è ben sviluppata dagli sviluppatori, e fu anche supportata da Tesla negli anni della sua attività scientifica. La giocabilità di Tesla’s Tower: The Wardenclyffe Mystery si sposa benissimo con la trama. Il numero delle solite scene con oggetti nascosti è un po’ ridotto, mentre i mini giochi sono a ogni angolo del nostro viaggio virtuale. Diversamente dalla maggioranza dei giochi con oggetti nascosti, pieni di enigmi ripetitivi e stra usati, questo vi offre delle sfide completamente nuove. Molte volte avrete a che fare con meccanismi complessi, cercherete di riparare macchinari, far funzionare il generatore, sostituire il chip etc. Per fortuna tutti i compiti diTesla’s Tower: The Wardenclyffe Mystery sono abbastanza logici, quindi, se non saltate i dialoghi e leggete regolarmente il diario, ce la farete benissimo da soli. O magari non così facilmente… Comunque, se doveste rimanere bloccati, potete sempre saltare il noioso puzzle premendo il pulsante salta e procedere... Read more

Riguardo le scene con gli oggetti nascosti, in fondo allo schermo c’è la cosiddetta lista della spesa che vi mostra quali oggetti dovrete cercare nel mondo in cui vi trovate. Questa lista viene generata a caso ogni volta che si inizia un mini gioco e solo un oggetti è costante. Come potete già immaginare, è necessario per proseguire. Molti oggetti sono sapientemente ben nascosti, così che anche se sono lì davanti ai vostri occhi, non li vedrete subito. A volte dovrete aprire la porta, tirare il cassetto o spostare un pezzo di tessuto prima di vedere l’oggetto. Le scene sono abbastanza affollate, ma non come siamo abituati a vedere in molti giochi. Non c’è penalità se si sbagli a cliccare, e il pulsante dei suggerimenti si ricarica in un minuto. Inoltre, se muovete il mouse sopra l’oggetto da prendere, le aree zoomabili o la porta da cui uscire, il cursore diventa una manina, una lente di ingrandimento o una freccia. Le aree attive brillano attirando così l’attenzione, così non vi perderete nulla di importante.

Parlando con il vostro aiutante otterrete molti consigli, ma non vi bloccherete anche se non doveste ascoltarli, dato che il diario fornisce già abbastanza istruzioni. Altri consigli vengono forniti muovendo il cursore sulle aree attive. In questo caso, sarà il vostro personaggio a suggerirvi cos’altro fare. Come i dialoghi, anche molte scene possono essere saltate. l diario è ben organizzato e quindi molto utile. Ad esempio, potete cliccare su ogni punto della mappa per vedere quali oggetti avete raccoltoe i compiti ricevuti nell’area in oggetto. Non si può viaggiare usando la mappa, ma non rappresenta un problema se si considera che non si fa molto avanti e indietro. 

Riguardo alla grafica, i colori appaiono più chiari e vividi rispetto a molti giochi con oggetti nascosti. Se avete trovato un luogo scuro, probabilmente da qualche parte sul muro c’è un interruttore che vi permette di accendere la luce.  Per quanto riguarda lo sfondo scuro, ce n’è solo uno all’inizio del gioco, quando Marie fa cadere i suoi occhiali. Ogni scena è così vivida e bella che vi verrà voglia di sezionarle in salvaschermi per il vostro computer. Numerosi elementi animati presenti in ogni schermata migliorano la staticità delle immagini. Se vi piace l’arte, apprezzerete molto questo gioco per i suoi interni pittoreschi ae per le splendide immagini del cielo. L’unico neo del disegno grafico di Tesla’s Tower: The Wardenclyffe Mysterysono i personaggi. Rispetto agli sfondi dettagliati , i personaggi dall’aspetto un po’ a cartone animato appaiono strambi. Marie, per esempio, se vista da vicino non è poi carina come vorremmo che fosse. Tesla poi pare più uno scienziato pazzo che un aristocratico, come siamo abituati a vedere nelle foto oggigiorno. Se dimentichiamo il vero personaggio, forse vi piacerà con le sue espressioni facciali, anche se ci mettereste comunque un po’ ad abituarvi a lui.

In aggiunta alla grafica di alta qualità, Tesla’s Tower: The Wardenclyffe Mystery vanta un buon doppiaggio. Sia il protagonista che i personaggi secondari non sono male. Anche la musica di sottofondo non è male. Disturba un po’, ma crea comunque una certa atmosfera, riempiendo il vostro cuore di inquietudine e di un’inspiegabile tristezza. Se avete giocato a Outcry, forse capirete cosa intendo. Questi giochi sono simili per enigmi e grafica, musica, e per il fatto che i vostri antenati vi accompagnano nella storia.La differenza è che Tesla’s Tower: The Wardenclyffe Mystery ha colori molto più vividi e la sua fine non delude. Beh, anche che c’è dell’humor tche scioglie le tensioni.

In generale, a seconda della vostra esperienza, passerete dalle 5 alle 8 ore davanti a questo gioco. Magari ci rigiocherete ancora per rivedere i simpatici indovinelli. Gli sviluppatori di Tesla’s Tower: The Wardenclyffe Mystery hanno dimostrato che per conquistare i gusti un gioco non deve per forza avere oscuri omicidi, cimiteri, bambole rotte e amici rapiti. Non fa per niente paura, ma causa una forte risposta emotiva e si vorrebbe non finisse mai. Ottimo lavoro, Persha, aspettiamo il prossimo!

15, June 2012

COMMENTI SU TESLA'S TOWER: THE WARDENCLYFFE MYSTERY

Sconti oggi

Vermillion Watch: London Howling

Expires in 1569222000

FOLLOW US!

Giochi Premium